Greenbagger

Greenbagger è una macchina insaccatrice lineare di materiale organico o altri prodotti con diametro sacco Ø3,0m, ed elevate capacità di lavoro.
Costruzione solida e robusta, al vertice della gamma.
Disponibile per carico bilaterale o trilaterale
Motorizzata con Lombardini Sileo 1603, Silenziosa, Economica nei consumi, Efficiente dal punto di vista energetico, Completamente autonoma, Ridotta altezza di scarico con chiara visione all'interno della tramoggia, soddisfa qualsiasi dimensione di pala meccanica.
Esclusiva configurazione dei cilindri di spinta con corsa di spinta regolabile Frenatura su tutte le ruote differenziabile e modulabile ant / post. Ruote frontali sterzanti idraulicamente Radiocomando per le principali funzioni, Protezione organi meccanici Gru per sacco a funzionamento idraulico.
Semovenza da cantiere (opzionale)

Greenbagger è una macchina insilatrice a funzionamento lineare, studiata per essere in grado di insaccare ogni tipo di prodotto.
Greenbagger è una macchina a 4 ruote con il proprio motore per il funzionamento completamente autonomo.
Robusta struttura isostatica costituita da profilati Fe44 a forma di «H» di 250mm di altezza e 5 mm di spessore + 2 profili tubolari 180 x 250mm per dare una eccellente rigidità alla struttura portante e di spinta.

La macchina è alimentabile da entrambe i lati, con sponde inclinate di 45° di differente lunghezza per poter accettare qualsiasi tipo di pala gommata.
Il piatto spintore ha una inclinazione verso l'alto per ottimizzare il riempimento del sacco. Lo spintore è azionato dal radiocomando fornito standard e con la possibilità di scelta lavoro (automatico o manuale).

Ultima generazione di motori Lombardini "Sileo" diesel a basso impatto ambientale e sonoro, conforme alle normative EuroIII. Il motore aziona le pompe idrauliche per tutti i servizi ed è incapsulato in un cofanatura che lo isola dall'inquinamento sonoro.
Un dispositivo elettronico provvede ad accelerare automaticamente il motore quando è necessaria la potenza al funzionamento della macchina, mentre rimane a regime di minimo tutto il resto del tempo in cui la macchina è accesa.

La macchina dispone di gru idraulica e di sbobinatori (2) per tubo di aerazione posizionati ai lati anteriori della macchina, per la pratica del compostaggio.
La "Greenbagger" è una macchina prevista per lavorare in cantieri di compostaggio ove è necessario insaccare materiale organico o ogni tipo di scarto.
La "Greenbagger" è una macchina che lavora senza la presenza fisica di un operatore nei suoi pressi. Tutte le funzioni operative sono demandate al radiocomando che viene lasciato nelle mani del palista.

Il palista che alimenta la Greenbagger è in grado di far funzionare la macchina senza dover scendere dal posto di guida, facendo avanzare, sterzare ecc la Greenbagger.
La corsa del piatto spintore è regolabile da 0 a 3000 mm a piacimento e ogniqualvolta si aziona l'avanzamento dopo la corsa il piatto ritorna alla posizione iniziale ponendo la macchina pronta a ricevere altre palate.
Alla fine del sacco si dispone della possibilità di svuotamento rapido della campana senza necessità di lavori manuali.
La Greenbagger è stata progettata per lavorare con il minimo di interventi, basso consumo energetico ed una lunga vita produttiva.
Un impianto di lubrificazione automatica centrealizzata provvede ad ingrassare tutte le parti in movi mento.